Slot Diamond Empire: solo per gli high roller

Bonus senza deposito:

Bonus di benvenuto:
100% fino a 10€

Bonus senza deposito:

Bonus di benvenuto:
50% fino a 35€

Bonus senza deposito:

Bonus di benvenuto:
100% fino a 20€

Bonus senza deposito:

Bonus di benvenuto:
100% fino a 20€

Bonus senza deposito:
2€

Bonus di benvenuto:
100% fino a 20€

Bonus senza deposito:

Bonus di benvenuto:
100% fino a 10€

Bonus senza deposito:

Bonus di benvenuto:
20% fino a 50€

Bonus senza deposito:

Bonus di benvenuto:
100% fino a 5€

Bonus senza deposito:

Bonus di benvenuto:
25% fino a 20€

DIAMOND EMPIRE È UNA SLOT MACHINE AD ALTA VARIANZA MIRATA AGLI HIGH ROLLERS, CHE PREMIA I GIOCATORI PAZIENTI E DALLE TASCHE AMPIE MA LASCIA SPAZIO ANCHE ALLE PUNTATE PIÙ PICCOLE.

Dice il detto che siano le prime impressioni a fare la differenza, e quella che dà Diamond Empire è di prim’ordine. Grafica luminosa e in stile art nouveau da una parte, musica swing dall’altra e un’interfaccia chiara e intuitiva a coronare l’insieme, tutto invita il giocatore a soffermarsi e rimanere a questa slot machine: il che è un bene, considerando come a livello meccanico non abbia nulla di particolarmente sorprendente.

Diamond Empire, a ben vedere, è anzi di gusto leggermente retro: tre soli rulli, quindici linee di vincita, niente spin gratuiti, e un numero piuttosto ristretto di simboli a disposizione, dalle simbologie già ampiamente collaudate (spazi vuoti, i classici tre tipi di Bar, le ciliegie, i sette, e gli equivalenti locali di Wild e Scatter, ossia diamanti e Bonus). Di tutto questo, quel che più si discosta dallo standard sarebbero proprio questi ultimi due elementi.

 

La slot Diamond Empire

Simbolo Wild: Jolly e Moltiplicatore in uno

Il simbolo Wild per Diamond Empire è, prevedibilmente, un paio di diamanti; meno prevedibile, invece, è il x2 in bella vista giusto sotto alla loro immagine.
Il suo perché si spiega in fretta: in questa slot, il simbolo Wild non sostituisce soltanto un simbolo (Bonus a parte) ma fa anche da moltiplicatore; questo significa che, se dovessimo completare una linea di vincita con un diamante, il guadagno verrebbe raddoppiato, mentre se la dovessimo completare con due, questo finirebbe quadruplicato.
E se invece avessimo una linea di soli diamanti, chiedi? Beh, in quel caso le cose cominciano a farsi davvero interessanti: il moltiplicatore non è x8 e nemmeno x16, ma uno spettacolare x666.63 che può sommarsi ad altre linee di diamanti, col risultato finale possibile di una vincita di diecimila volte la posta iniziale!
Questo spettacolare montepremi spiega perché all’inizio si è detto che è una slot più per gli high rollers che altri – un x10000 è una cifra enorme, anche se si punta giusto 15 centesimi, ma chiaramente con una posta più elevata di 5, 10 o anche 15 euro (il massimo) il montepremi sarebbe molto più sostanzioso, in questo caso addirittura centocinquantamila euro.

> Simbolo Scatter: Bonus

L’altro simbolo particolare per Diamond Empire è il Bonus, che piuttosto che avere un valore di per sé o fare da jolly (ci pensano già i diamanti) porta ad un gioco speciale quando riesci ad averne tre sui rulli: un giro della Bonus Wheel.
La Bonus Wheel è essenzialmente una grande e colorata ruota della fortuna con una serie di moltiplicatori su ognuno degli spicchi, e a seconda di quant’è elevato il moltiplicatore di tante volte sarà ripagata la posta iniziale.
I moltiplicatori vanno da un modesto x8 fino al raro x888, ma in tutti i casi il guadagno è assicurato; ed è questo l’elemento che addolcisce la pillola per i giocatori meno propensi alle puntate alte, insieme al fatto che non serve che i tre Bonus siano su una linea di vincita.
Non è una meccanica particolarmente emozionante, visto che alla fine è di una ruota della fortuna che si parla e le maniere di influenzarne il risultato non esistono, ma è comunque gradita per quel certo tipo di giocatore.

> Simbolo Free Games: nessuno

Il grande assente tra i simboli, come già menzionato, è quello per le giocate gratis.
Diamond Empire non è una slot particolarmente generosa, e di certo non conosce mezzi termini: quando giochi, o vinci o perdi, e o vinci grosso oppure vinci giusto qualche puntata extra, visto che la ruota della fortuna sembra davvero poco intenzionata a fermarsi sui moltiplicatori più sostanziosi.

> Alta varianza, poca sostanza

Così come gli speciali simboli Wild e Scatter di Diamond Empire danno una chiara idea di quale sia il genere di giocatore cui questa slot machine punta, così la danno i simboli nulli e la mancanza di giri gratis: le puntate realmente vincenti qui sono quelle più alte, quelle più piccole rischiano di lasciare insoddisfatti dalla sproporzione tra il credito investito e i moltiplicatori potenziali.

Certo, volare basso attutisce il colpo quando inevitabilmente si finisce ad avere solo simboli spaiati sui rulli, e se non i diamanti almeno i giri Bonus servono più spesso che no a regalarti qualche altro giro, ma se l’idea è puntare basso Diamond Empire non è il gioco più adatto a te; e in particolare non lo è se l’idea è divertirsi con meccaniche esaltanti, modalità coinvolgenti o minigiochi creativi come si tende a vederne in giro di recente, visto che questa slot non ha nulla di tutto questo.

Le maniere di Diamond Empire di compensare per queste lacune sono stile, presentazione, intuitività e alti, alti moltiplicatori: e tutto questo si vede perfettamente ad ogni Bonus Wheel, presentata da un’allegra fanfara e una pioggia di luci arcobaleno, seguita dal giro della ruota stessa (che non manca di ingrandire per bene tutti i vari moltiplicatori e far sentire ogni giro di tacca) e infine dalla vincita, una grossa cifra dorata che cresce a ritmo vertiginoso su uno sfondo di diamantoni illuminati e leonesse di cristallo che tempestano altre luci arcobaleno per lo schermo.
È appariscente e sgargiante, magari anche un po’ pacchiano, ma di certo si lascia ammirare e non stanca, grazie anche al sottofondo swing che si presta bene al look sfarzoso dell’insieme.

> Uno sfarzoso classico, modernizzato

In conclusione, Diamond Empire è una slot machine d’indubbia qualità: la presentazione è molto curata e adatta al tema, l’interfaccia e le meccaniche sono intuitive e l’esperienza di gioco è gradevole dall’inizio alla fine.
Ciò che te la vende davvero, però – oppure ti fa girare al largo, a seconda delle preferenze – è l’accento posto sulle puntate alte e i moltiplicatori massicci, che richiamano e incoraggiano i giocatori dal portafogli più grasso e dalla pazienza più ferrea, pronti a cercare la magica combinazione che porta all’agognato x10000 e a sopportare la mancanza di giri gratis.
Una slot perfetta per gli high rollers, ma un po’ scarna per gli altri. Consigli