eSports: la nuova frontiera dell’online gambling

Bonus senza deposito:

Bonus di benvenuto:
100% fino a 10€

Bonus senza deposito:

Bonus di benvenuto:
50% fino a 35€

Bonus senza deposito:

Bonus di benvenuto:
100% fino a 20€

Bonus senza deposito:

Bonus di benvenuto:
100% fino a 20€

Bonus senza deposito:
2€

Bonus di benvenuto:
100% fino a 20€

Bonus senza deposito:

Bonus di benvenuto:
100% fino a 10€

Bonus senza deposito:

Bonus di benvenuto:
20% fino a 50€

Bonus senza deposito:

Bonus di benvenuto:
100% fino a 5€

Bonus senza deposito:

Bonus di benvenuto:
25% fino a 20€

La piattaforma Cogetech lancia una novità per l’Italia: delle scommesse sugli eSports! Vediamo cosa sono e come possiamo divertirci!

Fino a qualche anno fa un’idea simile sarebbe stata bollata come fantascientifica, mentre adesso le scommesse sugli eSports, i tornei di videogiochi online, sono una realtà che non solo funziona, ma fattura ogni anno milioni di dollari tra scommesse, merchandising, canali streaming e pubblicità.

Si tratta di un fenomeno che negli Stati Uniti ha avuto una diffusione tale da attirare l’attenzione degli scommettitori (e quindi, degli investitori) nostrani: il gruppo Snai ha infatti deciso di compiere il primo passo e aprire la possibilità ai gamblers italiani di scommettere su due giochi, ossia il famosissimo League of Legends e lo splendido Dota2. Si è deciso di partire da questa prima piccola proposta per studiare il feedback degli scommettitori ed eventualmente permettere, in un vicino futuro, di ampliare la rosa delle possibilità.

Il programma del gruppo Snai prevede che, come per un vero e proprio sport, anche per gli eSports verrà data la possibilità di effettuare diversi tipi di scommesse, live e pre-match. Si potranno seguire gli allenamenti dei team e i tornei 7 giorni su 7, 24 ore su 24: una scelta obbligata, considerando che, per il momento, i tornei vengono effettuati tra Asia (la terra natale degli eSports) e Stati Uniti. Sul sito snai.it si sta lavorando alla creazione di un match center che renda disponibile tutti i dati dei tornei con programmi, streaming e quote in tempo reale, nonché, ovviamente, i risultati. Per la gestione di questo nuovo palinsesto il gruppo Snai si è rivolto alla Sportradar, che gli esperti sapranno (e i meno esperti leggeranno ora) essere una società leader nel settore del monitoraggio di dati sportivi e partner della Electronic Sports League, ossia una delle aziende organizzatrici dei campionati eSports.

L’obiettivo di questo importante investimento nel mondo degli eSports è di gettare le basi per la diffusione di una nuova frontiera del netgaming in Italia, con la creazione di tornei nostrani, team italiani e, in generale, la possibilità di creare una nuova cultura di gioco online, come è già avvenuto in altre parti del mondo. Complice la rinnovata e sempre crescente fiducia e fortuna del mondo delle scommesse online, Snai spera di aver fatto il colpaccio e di potersi aggiudicare una buona fetta del mercato in quanto primo promotore e investitore in questa nuova realtà videoludica.

Fino a quando non avremo sotto gli occhi la nuova sezione del sito internet e la possibilità effettiva di poter compiere scommesse, non potremo giudicare il risultato della scommessa, appunto, effettuata dal gruppo Snai sul territorio italiano. Le premesse fanno ben sperare, comunque… al prossimo aggiornamento!