EGR Italy Awards

Bonus senza deposito:

Bonus di benvenuto:
100% fino a 10€

Bonus senza deposito:

Bonus di benvenuto:
50% fino a 35€

Bonus senza deposito:

Bonus di benvenuto:
100% fino a 20€

Bonus senza deposito:

Bonus di benvenuto:
100% fino a 20€

Bonus senza deposito:
2€

Bonus di benvenuto:
100% fino a 20€

Bonus senza deposito:

Bonus di benvenuto:
100% fino a 10€

Bonus senza deposito:

Bonus di benvenuto:
20% fino a 50€

Bonus senza deposito:

Bonus di benvenuto:
100% fino a 5€

Bonus senza deposito:

Bonus di benvenuto:
25% fino a 20€

Grandi conferme e nuove personalità tra i vincitori.

Se non avete mai sentito parlare di questo evento, non stupitevi: semplicemente, si tratta di una serie di premiazioni sponsorizzate dalla Electronic Games Reviews, concepite al fine di dare riconoscimenti ai fornitori od operatori migliori, più creativi o innovativo nell’ampio mercato del gioco d’azzardo online, ovviamente, per l’Italia.

Le categorie tra le quali era possibile ottenere un premio ricordavano per numero un po’ quelle degli academy awards. Tra i vincitori di quest’anno, in un evento che si è tenuto a Roma lo scorso 5 ottobre, ritroviamo nomi illustri e qualche novità, un po’ come succede agli oscar.

Gerard Starkey, il responsabile dei contenuti EGR, ha commentato “in questa edizione abbiamo voluto riconoscere operatori e fornitori che hanno lavorato in condizioni estremamente competitive e che hanno mantenuto i massimi livelli di qualità nel processo”.

Non stupiscono quindi alcuni dei vincitori di quest’anno: per la categoria Operatore social marketing troviamo la famosissima casa da gioco online PaddyPower, tra i leader nel suo settore. Il vincitore del premio per operatore per la sezione bingo è, manco a farlo apposta, tombola.it.

La migliore campagna di marketing è stata invece portata avanti da Eurobet, che ha ottenuto anche gli ambiti riconoscimenti di operatore mobile (e non)dell’anno. Una bella tripletta per questo fortunato casinò online, strappata agli altri finalisti per le stesse sezioni, ovvero 888casino, Sisal Entertainment, Snai spa e Tombola.

A vincere invece il premio come operatore casinò dell’anno è stata Snai.it, mentre Sisal Ent. si è aggiudicata un duplice riconoscimento: operatore di servizi al cliente e operatore socialmente responsabile. Ha inoltre ottenuto la menzione speciale nella categoria operatore dell’anno, segnando quindi un ottimo traguardo.

Non stupisce la vittoria di NetEnt nella sezione di fornitore di casinò, in barba agli altri finalisti, Capecod Gaming, GAN, e Playtech, mentre inaspettata giunge la vincita di Betradar come fornitore software, una vittoria strappata, tra gli altri, a NetEnt e Playtech, che speravano nella doppietta. Quest’ultima infatti si è aggiudicata il premio per fornitore di mobile, con menzione speciale per Jumio.

Vittoria forse inaspettata per paysafecard, che surclassa il grande avversario e favorito al podio PayPal come fornitore di servizi di pagamento e antifrode.

Insomma, un bel test di gradimento e di funzionalità per questi fornitori di servizi, che hanno visto in alcuni casi riconosciuti i loro meriti ma in altri saranno costretti a rivalutare le proprie idee e identità.

Questi i vincitori di quest’anno: hanno tempo fino al 2017 per riconfermarsi o rimettersi in gioco, letteralmente!