I casino AAMS sottoposti a controllo annuale

Bonus senza deposito:

Bonus di benvenuto:
100% fino a 10€

Bonus senza deposito:

Bonus di benvenuto:
50% fino a 35€

Bonus senza deposito:

Bonus di benvenuto:
100% fino a 20€

Bonus senza deposito:

Bonus di benvenuto:
100% fino a 20€

Bonus senza deposito:
2€

Bonus di benvenuto:
100% fino a 20€

Bonus senza deposito:

Bonus di benvenuto:
100% fino a 10€

Bonus senza deposito:

Bonus di benvenuto:
20% fino a 50€

Bonus senza deposito:

Bonus di benvenuto:
100% fino a 5€

Bonus senza deposito:

Bonus di benvenuto:
25% fino a 20€

Tenete d’occhio il 19 dicembre

Segnate la data sul calendario, potrebbero esserci dei disagi.

Dalle ore 7 del mattino alle 2 del pomeriggio del giorno 19 dicembre potrebbe essere operato un blocco nel sistema d’accesso dei siti di gioco d’azzardo per consentire l’aggiornamento delle specifiche dei siti web e l’adeguamento alle nuove direttive volute dall’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli e che erano in stallo da molto, moltissimo tempo.

Verranno infatti messe in opera nuove funzionalità di acquisizione delle istanze dedicate al Gioco D’Azzardo (Gad) per gli enti di verifica accreditati, chiamati in gergo EVA. Si tratta di un cambiamento che coinvolgerà sia i poker cash che i casinò online.

La AAMS infatti, si legge nel documento rilasciato, comunicherà le “modalità operative per la presentazione telematica delle istanze e il rilascio delle autorizzazioni” proprio nella data sopra citata, causando quindi una serie di aggiornamenti per adeguarsi alle nuove istanze di gioco.

Curiosi di leggere l’intero documento? Potete leggere un comodo pdf, se lo desiderate.

Si tratta di uno dei molti cambiamenti messi in atto da AAMS per garantire la sicurezza e la protezione della privacy dei propri assistiti nella frequentazione del magico mondo del gioco d’azzardo, virtuale o meno che sia.

Come ben sappiamo, per ottenere il “bollino” di approvazione da AAMS un casinò online deve rispondere a moltissime caratteristiche e avere tutte le carte in regola, altrimenti non può in alcun modo neanche sognare di ottenere l’approvazione di questo ente. Si tratta di regolamentazioni molto dure che servono a tenere sotto controllo le case da gioco online e a preservare i giocatori, che così possono essere quantomeno tranquilli di star giocando in un ambiente sicuro e controllato. Poi, insomma, sta  a voi avere un fermo controllo sulle vostre finanze, anche se molte delle caratteristiche di questi casinò sono studiate affinché possiate auto-aiutarvi a smettere nel momento in cui stiate scommettendo più del dovuto.

Tornando al fulcro della discussione, il 19 dicembre potreste vivere dei disagi, ma non preoccupatevi, dunque, i problemi dovrebbero sorgere solo per quella specifica data, poi tutti i siti dovrebbero poter continuare a funzionare come sempre.